HOMEMOSCATO DI SCANZODOGLIOPRIORE SPUMANTEEXTRAVERGINEDISTILLATIASSOCIAZIONEVIDEOCONTATTI
 
 
MOSCATO DI SCANZO
GALLERIA DI IMMAGINI
 
Sei in :  MOSCATO DI SCANZO  Share

DOGE MOSCATO DI SCANZO DOCG

Il Moscato di Scanzo è l’unico vitigno autoctono selezionato nella Provincia di Bergamo, e alligna nel Comune di Scanzorosciate grazie alla particolare giacitura calcarea del terreno, derivante dalla trasformazione del “sass della luna”. Già riconosciuta sottozona nel 1993, dal 2002 il Moscato di Scanzo costituisce una D.O.C. autonoma, che ricomprende esclusivamente la parte collinare del Comune. Dal 2009 può vantare il fregio della menzione D.O.C.G., forse una tra le più piccole d’Italia con una produzione limitata, ma unica e di antica storia.  In base al disciplinare di produzione il Moscato di Scanzo può essere commercializzato soltanto dopo il mese di novembre dal secondo anno dalla raccolta.
 

NOME DEL VINO: DOGE MOSCATO DI SCANZO O SCANZO DOCG

GRADAZIONE: 15%

VITIGNO: 100% MOSCATO DI SCANZO

ESTENSIONE VIGNETO: CIRCA 3 HA

ETA’ MEDIA VIGNETO: 15 ANNI

TIPOLOGIA DEL TERRENO: TERRENO CALCAREO DENOMINATO SASS DE LUNA

FORMA DI ALLEVAMENTO: PERGOLA - CORDONE SPERONATO

CEPPI PER ETTARO: 3.000

PERIODO RACCOLTA UVE: PRIME SETTIMANE DI OTTOBRE (PRIMO APPASSIMENTO IN PIANTA)

BOTTIGLIE PRODOTTE: CIRCA 3000

VINIFICAZIONE: APPASSIMENTO SU GRATICCI IN LOCALE CONDIZIONATO PER ALMENO 40  GIORNI A SECONDA DELL’ANNATA – MATURAZIONE IN VASCA D’ACCIAIO PER 30 MESI – SUCCESSIVO AFFINAMENTO IN BOTTIGLIA PER ALMENO 6 MESI


COLORE:
rosso rubino con sfumature ambrate

PROFUMI:  intenso ed armonico con  sentori fruttati di confettura e frutta cotta, floreali di rosa canina, erbacei  con note di salvia ed infine speziati  di cannella e pepe.

GUSTO: piacevolmente armonico, con nota morbida dovuta agli zuccheri ed alla glicerina che ben si amalgama al corpo possente e sapido

 

ABBINAMENTI CONSIGLIATI: formaggi erborinati tipo gorgonzola dolce o strachitund, pasticceria secca; particolare con il cioccolato. Il moscato di Scanzo essendo comunque annoverato tra i passiti da meditazione è ottimo bevuto a fine pasto da solo e per chi gradisce con un buon sigaro.

DA SERVIRE: A 18°


ULTIMI
RICONOSCIMENTI: -       
- 5 GRAPPOLI AIS GUIDA DUEMILAVINI 2009 ANNATA 2005
- MENZIONE SPECIALE VINIPLUS AIS LOMBARDIA 2009 ANNATA 2005
- 2 BICCHIERI GAMBERO ROSSO 2009 ANNATA 2005
- MEDAGLIA D'ARGENTO CONCORSO INTERNAZIONALE DECANTER 2009 ANNATA 2006

- 5 GRAPPOLI AIS GUIDA DUEMILAVINI 2010 ANNATA 2006
- 4 ROSE CAMUNE GUIDA VINIPLUS 2010 ANNATA 2006
- 2 BICCHIERI GAMBERO ROSSO 2011 ANNATA 2006
- GOLDEN STAR GUIDA TOURING VINI BUONI D'ITALIA 2011 ANNATA 2006
- 5 GRAPPOLI AIS GUIDA DUEMILAVINI 2011 ANNATA 2007
- 4 ROSE CAMUNE GUIDA VINIPLUS 2011 ANNATA 2007
- 2 BICCHIERI GAMBERO ROSSO 2011 ANNATA 2007
- GOLDEN STAR GUIDA TOURING VINI BUONI D'ITALIA 2012 ANNATA 2007
- 5 GRAPPOLI AIS GUIDA DUEMILAVINI 2012 ANNATA 2008
- 4 ROSE CAMUNE GUIDA VINIPLUS 2012 ANNATA 2008
- 2 BICCHIERI GAMBERO ROSSO 2012 ANNATA 2008
- 5 GRAPPOLI AIS GUIDA BIBENDA 2013 ANNATA 2009
- 4 ROSE CAMUNE GUIDA VINIPLUS 2013 ANNATA 2009
- 2 BICCHIERI GAMBERO ROSSO 2013 ANNATA 2009



 

http://www.stradadelvinoscanzo.it

IL DOGE VISTO DAL SEMINARIO VERONELLI

 
 
Un ringraziamento speciale a Gigi Brozzoni.

      Powered by Magic CMS